Centro cultura e arte 26 - ricerca antropologica etnofotografica e promozione culturale

   mappa del sito  

   contatti  

   link  

sei in

LIBRI

Segni del tempo in Calabria


Indice Libri

 

 

 

SEGNI DEL TEMPO IN CALABRIA
turismo culturale e identità

Nuova edizione aggiornata e ampliata - 2021

Autore: Maria Zanoni

 

Edito da: Arte26 - 2021

Caratteristiche:

160 pagine formato 17\24 -

Prezzo di copertina: € 15,00

 

ordina libro >>

 


INDICE argomenti
Nota dell'Autrice:

“Segni del tempo in Calabria”, alla scoperta di tesori d'arte, tradizioni consolidate, antichi sapori, patrimonio storico, linguistico, panorami fantastici, è alla sua Seconda edizione, una edizione nuova ampliata e aggiornata.
Questo libro-guida al turismo culturale è una proposta educativa e di conoscenza, che, lontano da tecnicismi scientifici, vuole dare un contributo alla formazione del nuovo turista ecocompatibile, vuole essere anche uno stimolo di raccordo tra scuola e territorio, per una più approfondita conoscenza della nostra Calabria, delle risorse locali, dei beni storico-culturali, dei prodotti tipici, delle tradizioni, soprattutto da parte delle giovani generazioni.
Nell’impossibilità di registrare e catalogare in questo volume i molteplici, infiniti, aspetti della Regione, e con l’esclusivo intento di metterne in luce il volto bello e pulito, il senso di appartenenza, sono stati privilegiati luoghi suggestivi, anche poco noti, affidandosi alle immagini ed al loro potere visivo ed evocativo.
Anche questo lavoro, frutto di ricerca sul campo, è stato modulato per percorsi formativi nel sociale, come già nel 2003 con il volume “Salute e pane asciutto - Mediterraneo tra cultura dell’alimentazione e stile di vita”, scritto a 4 mani, da Maria Zanoni e dalla psicologa della salute, Maria Antonella Cauteruccio, ha mirato ad interventi di educazione alimentare, nel sociale, a cominciare dalla scuola.
La documentazione fotografica che correda il volume è stata scelta nel repertorio di migliaia di immagini che l’Autrice ha prodotto e archiviato in molti anni di ricerca nel campo dell’antropologia visiva, usando la foto come strumento d’indagine, per restituire alla memoria luoghi e momenti di storia passata e presente.
Come i documenti scritti, le registrazioni sonore, i filmati, i reperti archeologici, così la fotografia è una fonte, scientificamente rilevante, di conoscenza, capace col suo linguaggio di trasmettere informazioni ed emozioni. L'immagine fissa, correttamente posta, più con intenti evocativi che totalizzanti, consente l'attività dello sguardo nel testo fotografico e stimola l'atteggiamento conoscitivo, affrancandolo dall'eccesso informativo.
L’anima di questo volume sta nella passione di Maria Zanoni per il viaggio e la ricerca, in collaborazione con il marito Enzo Rende, compagno di viaggio di una ricercatrice che, forse, come ogni donna, soprattutto al Meridione, verrebbe guardata con sospetto, viaggiando da sola in luoghi sconosciuti, armata di obiettivo fotografico e di registratore, strumenti indiscreti e invadenti.
Ma viaggiare significa anche: condividere emozioni, esperienze e gusto della scoperta...
Che questo viaggio tra i “segni del tempo in Calabria” possa dare un valido contributo a guardare con occhi diversi la nostra terra.


 
<< torna all'indice libri  inizio pagina
 

©  Copyright dal 2005 Tutti i diritti riservati - Centro Arte e Cultura 26 ( C.F:94001680787 )

Associazione di promozione culturale e ricerca antropologica etnofotografica fondata da Maria Zanoni nel 1978